“Freedom is an illusion”, le emozioni di Anthony Bock

“Freedom is an illusion”, le emozioni di Anthony Bock

Un pianoforte classico ci introduce in un brano che sembra già tracciato verso ritmi dolci. Ma un brano non si giudica mai dalle prime note, ed infatti “Freedom is an illusion” è una sorpresa nota dopo nota. Il nuovo singolo di Anthony Bock è un viaggio tra elementi elettronici, sapienti melodie classiche ed una chitarra distorta che sa introdursi benissimo in questo intreccio.

Anthony Bock – Freedom is an illusion

Anthony Bock è un compositore professionista, che ha già collaborato con Antonella Ruggiero e a diverse colonne sonore per la tv. Il suo singolo di debutto è particolare: un pezzo strumentale che unisce tutto il suo studio accademico durante il suo percorso al Conservatorio, alla creatività e modernità di influenze elettroniche. E’ raro che un musicista classico lasci le porte aperte ad altri generi, ed è ancora più raro che sappia fonderli insieme così egregiamente.

Un esperimento perfetto che svela un messaggio non troppo celato: la libertà è un’illusione, perché è fluttuante e possiamo perderla da un momento all’altro.

Anthony Bock, pseudonimo di Antonio Bocchini, si definisce Musicista Creativo “a volte meno accademico, ma con un amore infinito per quest’arte meravigliosa, che mi porta ad essere spesso uno spirito libero, controcorrente, seguendo le mie più profonde aspirazioni”, e mai definizione fu più azzeccata.

Instagram

Biografia

Antonio Bocchini, in arte Anthony Bock è nato a Benevento e fin da ragazzino la sua passione per la musica ha preso il sopravvento nella sua vita. Già dall’età di 8 anni ha imparato da autodidatta a suonare le tastiere, tanto da essere conteso da numerose band locali. Si laurea in Produzione Artistica, Discografia e studio al Conservatorio Statale di Musica “Nicola Sala” di Benevento e successivamente in Musica Elettronica, abilitandosi anche all’insegnamento.


Compositore di brani e colonne sonore per i principali network televisivi, vincitore del premio “Massimo Troisi” nell’ambito della kermesse “I suoni di Massimo”, durante la manifestazione “Ariano International Film Festival”. Anthony ha collaborato con molti artisti, tra cui Antonella Ruggiero, storica leader dei Matia Bazar.

La sua passione per la musica è totale e totalizzante: “la Musica è protagonista sin dalle origini del mondo. Il battito del nostro cuore, visto dal punto di vista musicale, è l’esempio pratico del ritmo.” Collabora con il produttore ed editore Claudio Poggi. Anthony Bock si definisce un Musicista Creativo: “a volte meno accademico, ma con un amore infinito per quest’arte meravigliosa, che mi porta ad essere spesso uno spirito libero, controcorrente, seguendo le mie più profonde aspirazioni.

LEGGI ANCHE: “Tra le nuvole e il sole di Nube”

Manuel Apice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.