SØLK è “Ubriaco” ma va drittissimo

SØLK è “Ubriaco” ma va drittissimo

Fuori ora Ubriaco, il secondo singolo dell’artista siciliano SØLK.

Questo brano racconta la volontà di cancellare qualcosa di negativo che rimane latente nel nostro passato, nel testo di Sølk l’alcool viene visto come rimedio per risolvere ogni problema pur sapendo che non è altro che un effetto temporaneo.

Il Pop-Punk internazionale è la direzione che sceglie SØLK per questo suo nuovo singolo. 

Malinconia e consapevolezza sono i veri protagonisti. Il pezzo sembra essere un vero e proprio flusso di coscienza dell’artista che, ubriaco, riflette sul suo essere. È perso e per questo chiede a se stesso, a quell’anima giusta che sa quale potrebbe essere la strada da percorrere. Quasi la evoca. Ci troviamo davanti una consapevolezza che diventa sempre più concreta ma ingestibile. 

Sono ridotto così, è perché non so controllare i miei impulsi e le mie paure”, canta l’artista.

Un testo semplice e diretto che arriva subito all’ascoltatore che comprende le difficoltà dell’artista, come se dovesse corrergli in aiuto.

Ci sarà un sequel? Un lieto fine? Attenderemo assolutamente un nuovo singolo di SØLK

Ilaria Rapa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.